Caterina Balivo contro De Magistris: “Lo ‘Sportello Querele’ è sbagliato, pensasse alle…”

Napoli – Continua l’acceso dibattito sullo “Sportello Querele” del Comune voluto fortemente dal sindaco Luigi De Magistris. Da una parte ci sono tantissimi napoletani che, stanchi dei continui attacchi mediatici contro la città, vogliono uno strumento concreto per difenderne la reputazione, dall’altra i giornalisti che sono preoccupati per la facilità con cui ogni frase potrà essere presa di mira, anche ingiustamente.

Nel merito della vicenda sono entrati anche personaggi noti come Saviano e Giletti, entrambi ovviamente contrari all’iniziativa, ed oggi anche la showgirl napoletana Caterina Balivo. La conduttrice, ospite di “Un Giorno da Pecora”, su Rai Radio1, si dichiara scettica: “Il sindaco non ha fatto bene. Ci sono un sacco di problemi a Napoli, iniziamo a coprire le buche”.

I conduttori del programma hanno fatto notare alla Balivo che le buche non sono una prerogativa di Napoli, come poteva essere interpretata l’affermazione della showgirl. Lei ha continuato: “A Napoli – replica – ci vado spesso perché vado a trovare mia sorella che abita a Posillipo, e ora che sono incinta il problema delle buche si propone con forza…”.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più