Torre del Greco. 20enne si impicca in camera sua: aveva litigato con la fidanzatina

Torre del Greco – Tragedia sfiorata per un 20enne di Torre del Greco. Il ragazzo ha tentato il suicidio, nel pomeriggio, nella sua casa a pochi metri dal casello autostradale della città. Secondo quanto riporta il Metropolis, il giovane sarebbe entrato nella sua cameretta, ha legato una corda alla finestra con un cappio e si è impiccato. Fortunatamente, il tonfo della caduta ha allertato la madre che, con l’intervento di un vicino di casa, è riuscita a salvare il figlio da morte certa.

Sul posto sono intervenuti subito gli agenti di polizia che hanno tirato giù il ragazzo, ma è stato proprio il vicino a rianimarlo. Un’ambulanza del 118 lo ha poi trasportato all’Ospedale Maresca. Secondo i primi referti medici le sue condizioni sono gravi, ma dovrebbe essere fuori pericolo. Fra le ipotesi per spiegare il folle gesto la prima potrebbe essere una delusione amorosa: il ragazzo sarebbe stato recentemente lasciato dalla fidanzatina.

Potrebbe anche interessarti