“Street Math”. Formule e numeri ricoprono una stazione della Circumvesuviana

Napoli – EAV ha in corso opere di manutenzione ordinaria ed abbellimento in dieci stazioni della Circumvesuviana. Oltre a tinteggiatura, telecamere, pulizia e sicurezza, sono previste anche opere di street art, in collaborazione con INWARD, Osservatorio Nazionale sulla Creatività Urbana di Luca Borriello, con temi legati al luogo circostante la stazione.

A San Giovanni sono stati eseguiti lavori di ripristino strutturale del sovrappasso, è stata aggiunta una nuova recinzione metallica sul muro di confine, per evitare l’accesso di molti ragazzi che attraversavano i binari per attività illecite, ripristinati gli intonaci, tinteggiati sala attesa e locale biglietteria, pulito il rivestimento esterno del fabbricato, e ripristinati i muri delle banchine.

Per coronare il tutto, l’artista Zeus40, nativo proprio di San Giovanni, ha abbellito l’intera struttura con la sua street art. L’opera è ispirata al mondo della matematica e dedicata al nuovo polo universitario della Federico II che sta crescendo, anche grazie al supporto di Apple, nel quartiere. Il lavoro di Zeus40 si sviluppa sia sulla parte esterna della stazione che negli interni.

Lungo l’estensione di tutto il muretto che divide lo spazio ferroviario, su fondo blu si sussegue una campionatura delle formule scientifiche che hanno cambiato il mondo, ognuna con una propria icona di riferimento, culminando in un cappello di laurea come brillante auspicio. All’interno, invece, è illustrato, a completamento, un giovane laureato, con alcuni elementi tipici accademici e una materializzazione in oggetti delle icone poste sulle formule.

L’opera è stata realizzata in collaborazione con l’università. In particolare, è stato il professor Ventre, responsabile del centro ricerca Apple, ad indicare le giuste formule ed aiutare nella loro trasposizione artistica. Oggi l’opera è stata ufficialmente mostrata al pubblico alla presenza dello stesso Ventre e del rettore della Federico II, il professor Manfredi.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più