La libreria Guida in via Merliani diventa una palestra

Guida Merliani

In Italia la cultura non vende e, per questo motivo, non viene in alcun modo supportata dalle istutizioni, né a livello locale né, men che meno, a livello nazionale.
Ciò che invece le istituzioni continuano a imporre come modello è la ‘cultura’ dell’apparire a scapito di una reale formazione interiore.
L’apertura di una palestra, al posto della Libreria Guida in via Merliani al Vomero, è solo l’ultima prova di questa tendenza che vede imperare la costruzione del corpo invece che della mente, proprio secondo il modello imposto dalla cultura televisiva.

Guida Merliani

Poco più di un anno fa la Libreria aveva chiuso a causa di un aumento dell’affitto spropositato, da cinque mila euro a ventidue mila euro al mese, e, dopo pochi mesi, è seguita la chiusura della medesima libreria sita in Port’Alba e della libreria Loffredo.

La ricchezza culturale del Sud è immensa e poco più di 150 anni fa il fervore culturale era in continua crescita, ma di questo passo sarà presto dimenticata.

Potrebbe anche interessarti