E’ napoletano il nuovo direttore generale della Rai: ecco chi è Mario Orfeo

Mario Orfeo, giornalista napoletano, direttore dal 2012 del Tg1 ed ex direttore del quotidiano Il Mattino, è il nuovo direttore generale della Rai. L’annuncio è arriva dal senatore di Fi, Maurizio Gasparri su Twitter: “Orfeo è il nuovo dg Rai”. Per la conferma c’è da aspettare la comunicazione ufficiale dal Ministero dell’Economia ma ormai è certo che Mario Orfeo guiderà l’azienda del servizio pubblico, dopo le dimissioni dell’ex dg Antonio Campo Dall’Orto, sfiduciato dal cda e la bocciatura del piano editoriale di viale Mazzini.

Cinquantuno anni da poco compiuti, Orfeo è stato direttore de Il Mattino dal 2002 al 2009, vincendo il premio Ischia internazionale di giornalismo per l’informazione scritta. Il 23 luglio 2009 è stato nominato direttore del Tg2, il 21 marzo 2011 viene nominato direttore de Il Messaggero – un altro quotidiano dei Caltagirone – e ne assume la direzione il 28 marzo; il 29 novembre 2012 viene nominato direttore del TG1, su proposta del DG della Rai Luigi Gubitosi, succedendo così ad Alberto Maccari.

Potrebbe anche interessarti

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima o terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy