E’ napoletano il nuovo direttore generale della Rai: ecco chi è Mario Orfeo

Mario Orfeo, giornalista napoletano, direttore dal 2012 del Tg1 ed ex direttore del quotidiano Il Mattino, è il nuovo direttore generale della Rai. L’annuncio è arriva dal senatore di Fi, Maurizio Gasparri su Twitter: “Orfeo è il nuovo dg Rai”. Per la conferma c’è da aspettare la comunicazione ufficiale dal Ministero dell’Economia ma ormai è certo che Mario Orfeo guiderà l’azienda del servizio pubblico, dopo le dimissioni dell’ex dg Antonio Campo Dall’Orto, sfiduciato dal cda e la bocciatura del piano editoriale di viale Mazzini.

Cinquantuno anni da poco compiuti, Orfeo è stato direttore de Il Mattino dal 2002 al 2009, vincendo il premio Ischia internazionale di giornalismo per l’informazione scritta. Il 23 luglio 2009 è stato nominato direttore del Tg2, il 21 marzo 2011 viene nominato direttore de Il Messaggero – un altro quotidiano dei Caltagirone – e ne assume la direzione il 28 marzo; il 29 novembre 2012 viene nominato direttore del TG1, su proposta del DG della Rai Luigi Gubitosi, succedendo così ad Alberto Maccari.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più