Follia a Caserta: muore il padre e sfascia il pronto soccorso dell’ospedale

Muore il padre e per la rabbia sfascia il pronto soccorso dell’ospedale di Caserta. Secondo una fotosegnalazione anonima giunta al gruppo Facebook Ciò che vedo in città – SMCV, un uomo avrebbe vandalizzato la corsia casertana dopo la tragica morte del padre.

“Lo sfasciatore – si legge nella segnalazione – è il signore ritratto di spalle e sembra che abbia danneggiato anche un’automobile di servizio delle forze dell’ordine intervenute sul posto. Speriamo non abbia provocato danni irreparabili, speriamo che chi ha bisogno di cure oggi, ne possa usufruire. Perdere un genitore è un dolore insopportabile ma di certo non bisogna reagire in questo modo ingiustificabile. Chiaramente i danni non solo quelli riportati in foto ma sono ben più estesi”.

Sul caso ora dovranno fare chiarezza medici e infermieri dell’ospedale di Caserta, ma anche le forze dell’ordine che si occuperanno della vicenda.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più