Il Vesuvio brucia ancora, canadair in azione dall’alba: è il terzo giorno di roghi

E’ il terzo giorno di roghi sul Vesuvio: una spirale di fuoco partita mercoledì pomeriggio nelle pinete tra Torre del Greco e Ercolano, proseguita ieri per tutto il giorno e  anche questa mattina. Dalle prime ore del giorno sono tornati in azione i canadair che stanno cercando di spegnere l’incendio. Due i focolai, uno a Ercolano, uno a Torre del Greco.

A terra stanno lavorando Vigili del Fuoco, operai forestali della Regione Campania, Carabinieri Forestali del coordinamento territoriale per l’ambiente del Parco Nazionale del Vesuvio, Protezione Civile e personale dell’anti incendio boschivo. In fumo ettari di macchia mediterranea, le fiamme lambiscono anche alcune abitazioni nei rioni a monte.

Potrebbe anche interessarti