Torre Annunziata, la Procura indaga: aperto fascicolo per crollo colposo

Il crollo della palazzina a Torre Annunziata, al momento conta 8 dispersi. Sul luogo del disastro, come riferisce Il Mattino, sono giunti anche il procuratore aggiunto Pierpaolo Filippelli e il sostituto Andreana Ambrosino. Una grande nuvola bianca con urla strazianti che ho ancora nella testa…” queste sono solo parti delle dichiarazioni rilasciate da una signora residente nella zona del crollo.

La Procura di Torre Annunziata sta cominciando ad indagare e per l’appunto ha già aperto un fascicolo d’inchiesta per crollo colposo. A quest’ipotesi di reato molto probabilmente verranno aggiunte ulteriori altre accuse. Sono stati già acquisiti e visionati i documenti sui lavori in corso ai primi due piani della palazzina crollata stamattina. Questi sono stati forniti dall’ufficio tecnico comunale. Nel frattempo, ricolmi di speranze i soccorritori continuano a scavare alla ricerca degli 8 dispersi.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più