Tragedia Vesuvio, l’attore Salvatore Esposito di Gomorra: “Addò sta lo Stato? Ribelliamoci”

Anche Salvatore Esposito, per tutti Genny Savastano di Gomorra, si unisce al coro delle polemiche per la tragedia del Vesuvio. L’attore, nato e cresciuto a Napoli, utilizza Facebook per lanciare un durissimo sfogo contro le istituzioni. “Quello che sta accadendo sul Vesuvio è vergognoso: ma dov’è lo Stato quando la gente ha bisogno di loro? Addò sta?”, dice arrabbiato Salvatore Esposito in un videomessaggio postato sui social network.

“Gente e animali che stanno morendo, la mia terra sta bruciando, ma vogliamo ribellarci? A tutti i miei colleghi e artisti aiutateci, urlate questo schifo, fate in modo che la mia terra non venga più deturpata da incivili e da gente che non fa nulla”.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più