Incendio Vesuvio. Case evacuate: gli sfollati saranno accolti in una scuola

Torre del Greco – I tragici incendi che da giorni stanno devastando le falde del Vesuvio si sono estesi al punto di lambire le case mettendo in serio pericolo la popolazione. Nelle prossimità delle fiamme è già stato diramato l’ordine di evacuare ed abbandonare le abitazioni. E’ il caso della zona di via Giovanni XXIII, a Torre del Greco, dove abbiamo già i primi sfollati da edifici a rischio.

Pochi minuti fa, il sindaco Ciro Borriello ha firmato un’ordinanza che stabilisce dove verranno accolte ed assistite, temporaneamente, queste persone: “Le palestre dell’edificio scolastico “G.B. Angioletti” di Via Giovanni XXIII, in via temporanea fino al perdurare dell’emergenza connessa all’incendio boschivo in località Giovanni XXIII e zone limitrofe vengono rese disponibili per dare ricovero a persone e nuclei familiari che debbano lasciare la propria abitazione per motivi di sicurezza in relazione all’emergenza di cui innanzi.”

“Il Referente della funzione 9 Assistenza alla popolazione provvederà – si legge nell’ordinanza – a disporre, all’occorrenza, per il ricovero presso la struttura scolastica di che trattasi dei soggetti che ne abbiano necessità e titolo.”


Potrebbe anche interessarti