Boscoreale. Donna stuprata e minacciata dall’ex marito: “Ti taglio la testa…”

violenza sessuale

Sembra un film dell’orrore ma purtroppo è la cruda realtà. In questo 2017 nero per la violenza sulle donne, un altro caso grave si è verificato in provincia di Napoli. Una donna, precisamente di Boscoreale, è stata stuprata e minacciata dall’ex marito. L’individuo, di 49 anni, come riferisce Il Fatto Vesuviano, non ha mai accettato il divorzio dalla moglie e da quel giorno ha iniziato delle vere e proprie persecuzioni nei confronti della povera donna.

Il 49enne l’ha tormentata e aggredita anche fisicamente attraverso varie azioni di stalking. I fatti sono iniziati ad aggravarsi quando la donna ha iniziato una nuova storia con un nuovo compagno. L’ex marito ha iniziato a diventare più aggressivo, anche usando parole pesanti e una serie di minacce come: “Ti taglio la testa.” Il 49enne attualmente è in attesa di processo con un divieto di dimora in provincia di Napoli che pende sulla sua testa.

Potrebbe anche interessarti