Attore napoletano accoltellato alla gola: è gravissimo

Roberto Azzurro, noto attore e regista napoletano residente a Benevento, è stato accoltellato alla gola e adesso lotta tra la vita e la morte. Di 53 anni, è stato improvvisamente aggredito per strada, sulla statale 372 nei pressi di Telese.

L’attore è stato trasportato d’urgenza all’ospedale Rummo di Benevento. Ancora sconosciute le cause dell’aggressione, ma potrebbe essersi trattato di una rapina finita male.

Potrebbe anche interessarti