Ferragosto 2017, dopo gli incendi boom di turisti sul Vesuvio: i numeri da capogiro

parco_nazionale VesuvioIl Vesuvio rinasce, non solo la vegetazione sta tornando lentamente a crescere, ma anche i turisti hanno nuovamente scelto di trascorrere il giorno di Ferragosto sul Gran Cono.

Come riporta Repubblica.it, i dati del Consorzio Arte rivelano che il Vesuvio e i siti archeologici vesuviani sono stati tra i luoghi preferiti dei turisti da visitare nella giornata di Ferragosto: sul cratere si sono staccati ben 3.089 biglietti per salire sul Gran Cono.

La strada che da via Vesuvio conduce al sentiero d’accesso al cratere è stata aperta solo 15 giorni fa e subito è stata presa d’assalto dai turisti nelle giornate successive con il culmine nella giornata di ieri.

Per quanto riguarda i siti archeologici di Ercolano e Pompei, secondo la Soprintendenza sono stati registrati ben 17.300 accessi a Pompei e 1.700 ad Ercolano.

Ancora una volta le nostre bellezze vesuviane hanno riscosso un grande successo nelle giornate di festa.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più