Addio a Vincenzo Abate: medico napoletano “padre” della fecondazione artificiale

medico

Napoli – E’ morto questa mattina a Napoli, all’età di 86 anni, il professor Vincenzo Abate, il ginecologo che per primo riuscì a far nascere una bambina concepita in provetta. Era l’11 gennaio del 1983 allorché vide la luce nella clinica Villalba di Agnano (Napoli) Alessandra Abbisogno, passata alla storia come la prima bambina nata attraverso la fecondazione artificiale extracorporea.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più