La spiaggia de “Il Postino” devastata dalle alghe: “Una puzza nauseabonda”

Procida – “La spiaggia ‘del Postino’, dove furono girate alcune scene del memorabile film di Massimo Troisi, è di fatto impraticabile da alcuni giorni a causa delle alghe che, trascinate dalla corrente, si sono arenate e con il caldo l’odore in tutto il litorale è diventato nauseabondo. Impossibile per turisti e bagnanti poter rimanere per fare un bagno in uno dei posti più belli dell’isola.”

“Di fatto da ferragosto è una spiaggia deserta. Chiedo al sindaco di Procida, Dino Ambrosino, di attivare tutte le risorse disponibili per provvedere alla pulizia della spiaggia restituendola al più presto ai bagnanti e ai fans dell’indimenticato Troisi”. Lo ha dichiarato Francesco Borrelli, consigliere regionale dei Verdi.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più