Ischia, la solidarietà di medici e infermieri in vacanza: in tanti aiutano malati e feriti

Foto di Francesco Emilio Borrelli

Ischia piange ma non è sola. La splendida isola campana, colpita ieri sera da un terremoto apparentemente debole ma abbastanza forte da fare tanti danni, sta ricevendo molti segnali di solidarietà.

Come riportato dal consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, dopo lo sfollamento dell’ospedale Rizzoli di Lacco Ameno, tanti medici e infermieri in vacanza a Ischia si sono recati volontariamente sul posto per prestare aiuto ai malati e ai feriti.

Foto di Francesco Emilio Borrelli

La struttura ospedaliera, lo ricordiamo, è stata quasi interamente evacuata dopo il sisma: all’interno sono rimasti solo alcuni pazienti intubati, tutti gli altri sono stati trasportati fuori.

E mentre alcuni medici aiutano nelle operazioni di soccorso, altri lo fanno in quelle di scavo: ci sono ancora persone da estrarre sotto le macerie e la loro generosità è un’arma in più nella lotta contro il tempo.

LEGGI ANCHE
Ischia, supermercato offre 12mila euro di buoni spesa alle famiglie colpite dal sisma

Potrebbe anche interessarti