“Se costruisci una casa abusiva, la colpa dei crolli è tua”: bufera su Vittorio Feltri

“Se costruisci una casa abusiva che crolla per una scossa, la colpa non è del sisma ma tua”. Vittorio Feltri ci ricasca: dopo l’attacco razzista ai napoletani e il titolo di dubbio gusto sul Piagnisteo napoletano, il direttore del quotidiano Libero fa un’altra uscita infelice destinata a scatenare polemiche, ma soprattutto rabbia. Stavolta sceglie di commentare la tragedia di Ischia e del sisma di ieri sera.

In un tweet questa mattina, Feltri scarica sulle vittime del terremoto di Ischia la responsabilità dei danni. “Se costruisci una casa abusiva che crolla per una scossa, la colpa non è del sisma ma tua”, twitta sarcasticamente il giornalista. Immediata la levata di scudi dei followers, non solo quelli napoletani.

“Lei è certo che sia crollato un abuso edilizio? Taccia e basta”, risponde un seguace. “Ma una casa abusiva non può essere anti-sismica?”, chiede con ironia un altro follower.

 

Potrebbe anche interessarti