A Sorrento 28enne stupra un’anziana di 87 anni. Aveva già violentato una disabile

Choc a Sorrento: un ragazzo di 28 anni avrebbe stuprato un’anziana donna di 87 anni. L’aggressione sessuale sarebbe avvenuta ieri sera, in manette è finito un pregiudicato di Sant’Agnello, ora in carcere a Poggioreale dopo la convalida del fermo eseguito dai carabinieri.

La vittima è una pensionata di Pagani che abita a Sorrento: pochi minuti prima delle 4 del mattino era in via Rota alle 3.50 quando è stata assalita dal giovane che ha abusato di lei ripetutamente. L’anziana è stata ritrovata svenuta da una passante che l’ha subito accompagnata in ospedale: ha riportato ferite, tra le quali anche lesioni intime e un trauma cranico.

Il 28enne è stato inchiodato dalle telecamere di videosorveglianza e dalle macchie di sangue sui jeans. Nel 2014 aveva già colpito, violentando una disabile di 42 anni.

Potrebbe anche interessarti