Tornano i treni Fs da Napoli a Salerno: rimossi i detriti del crollo di Torre Annunziata

Da lunedì 28 agosto tornano a circolare i treni sulla linea storica Napoli-Salerno. E’ stata infatti completata la manutenzione straordinaria della tratta ferrata, costata ben 5 milioni di euro: sono stati messi in sicurezza tre ponti alla fermata Salerno Duomo, demoliti due cavalcavia pedonali tra Santa Maria La Bruna e Torre del Greco, rifatto un sottopasso a Santa Maria La Bruna e realizzati due tombini.

Inoltre sono stati rimossi i detriti del palazzo crollato il 7 agosto a Torre Annunziata. Dunque da lunedì 28 agosto ripartono i treni anche nella tratta Santa Maria La Bruna – Torre Annunziata.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più