Gassmann: “Napoli reagisce ai problemi, noi romani dovremmo prendere esempio”

Alessandro Gassmann torna a parlare di Napoli, elogiandola come modello positivo da seguire. Già ad inizio anno espresse belle parole sulla città partenopea, sul suo calore umano che secondo l’attore si sarebbe perso a Roma.

Grazie alla fiction di successo “I bastardi di Pizzofalcone” l’attore romano si è avvicinato molto a Napoli e lo spiega in un’intervista fatta dall’Huffington Post: “Napoli? E’ una città che ho iniziato a conoscere meglio lo scorso anno grazie alla serie tv “I bastardi di Pizzofalcone”, che tornerò a girare dal prossimo ottobre. Me ne sono innamorato. È molto più vivace di altre città italiane ed è abituata a superare i problemi e le avversità”.

Alessandro Gassmann si trova ora a Venezia per presentare “Gatta Cenerentola”, nel quale ha prestato la voce ad uno dei personaggi. Ha inoltre aggiunto: “Napoli ha da sempre una reazione, noi romani dovremmo prendere esempio da quella città e dai napoletani”.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più