L’Amerigo Vespucci torna a casa: la nave più bella del mondo attracca a Castellammare

Foto di Antonio Pannullo

Lo ha annunciato il sindaco Antonio Pannullo sul suo profilo Facebook: l’Amerigo Vespucci farà tappa a Castellammare di Stabia.
Giovedì 5 e venerdì 6 ottobre la nave scuola attraccherà nel porto davanti ai Cantieri Navali dove il 22 febbraio del 1931 fu varata per la prima volta in mare.

L’Amerigo Vespucci fu costruita nel 1925 per sostituire la vecchia e omonima nave-scuola della classe denominata Flavio Gioia. Il compito della bella Vespucci fu quello di affiancare il veliero Cristoforo Colombo nell’attività di addestramento dei marinai e venne inquadrata nella Divisione Navi Scuola.

Inoltre, risulta ancora oggi, la nave più anziana della Marina Militare ancora in servizio.

“Un ritorno a casa per una delle navi più belle del mondo, che per due giorni sarà ormeggiata al largo della nostra costa, quasi come una “guardiana” della nostra tradizione e della storia centenaria dei nostri cantieri, sono certo che sarà un’emozione per tutti noi“, così ha commentato il sindaco di Castellammare.

Potrebbe anche interessarti