Napoli, incendio in un appartamento: donna si lancia nel vuoto e muore

Una donna di circa 50 anni è morta lanciandosi dal terzo piano della sua abitazione nel tentativo di sfuggire ad un incendio. È accaduto stamattina, intorno alle 4.30 in vico Lorenzo Giustiniani, stradina della zona del borgo Sant’Antonio a Napoli.

L’incendio, secondo le prime indiscrezioni, è divampato in poco tempo e ha danneggiato anche uno stabile vicino. In attesa delle verifiche di agibilità, le 15 famiglie residenti nelle due palazzine sono state sgomberate.

Sul posto subito sono giunti i Vigili del Fuoco che hanno spento le fiamme. La donna è deceduta in seguito all’impatto col suolo.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più