Natale ai Decumani 2017: mercatini a San Gregorio Armeno e San Biagio dei Librai

Con il freddo che è arrivato e con l’ingresso del mese di Novembre, si sente già aria di Natale.

Anche Napoli si veste a festa ospitando i mercatini di Natale. La giunta comunale ha infatti dato il via all’inizio del Natale Partenopeo 2017 con la delibera d’istituzione delle fiere di Natale di San Gregorio Armeno e San Biagio dei librai.

Le procedure di rilascio delle concessioni per le bancarelle sono in corso. Questi primi due eventi sono solo l’inizio di una lunga carrellata di novità in serbo per questo Natale. Sono infatti previste oltre 60 manifestazioni che coinvolgeranno tutto il territorio, infatti saranno presenti mercatini da Ponticelli a Bagnoli, da Scampia a Fuorigrotta, dalla Sanità al centro antico e da San Giovanni a Secondigliano.

Non mancheranno luminarie ed addobbi a vestire le strade del centro storico, ma il comune annuncia anche che quest’anno le norme di sicurezza saranno più rigide per evitare incidenti e tenere sotto controllo il flusso di visitatori. Saranno infatti protagonisti della sorveglianza la Polizia locale, Civile e di Stato.

Riparte quindi con le migliori intenzioni l’iniziativa che da anni ormai coinvolge turisti di tutto il mondo, infatti è da tempo che metà dei visitatori di tutto il mondo nel periodo natalizio si riversano nel centro storico, pernottano in alberghi e pranzano nei ristoranti tipici della città. Insomma un’occasione per poter gustare la magia del Natale in una città magica come la nostra, ma non solo, l’iniziativa permette anche di dare lavoro a molte persone.

L’Assessore al lavoro e alle attività produttive, Enrico Panini ha dichiarato: “Si tratta di un lavoro importante che ha coinvolto in primis gli artigiani, i cittadini, gli ambulanti e le associazioni che sono stati ascoltati in diverse assemblee pubbliche. Proprio grazie a loro è stato possibile migliorare ancor di più quello che da oltre 100 anni è un vanto della nostra città: il Natale ai decumani“.

Potrebbe anche interessarti