MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Scoperto falso dentista: operava in un seminterrato a prezzi convenienti

I Carabinieri della Compagnia di Avellino hanno scoperto un falso dentista che operava in città. I militari, infatti, hanno effettuato un sopralluogo in un immobile dove sospettavano potesse svolgersi un’attività illecita. Entrati nella struttura, infatti, hanno trovato di tutto e di più: siringhe usate, strumenti chirurgici non sterilizzati, anestetizzanti, protesi dentali lasciate, denti estratti e, addirittura, al centro della stanza, una sedia da ufficio probabilmente utilizzata come poltrona odontoiatrica.

Nell’appartamento, un seminterrato, era presente anche il dentista, un 55enne del luogo, che ai militari ha mostrato solo il suo diploma di odontotecnico. L’uomo, infatti, era privo delle abilitazioni accademiche per lo svolgimento della professione e praticava cure odontoiatriche, applicazioni di apparecchi, devitalizzazioni, estrapolazioni e ricostruzioni dentarie a prezzi convenienti.

Il locale è stato sequestrato, essndo privo dei minimi requisiti igienico-sanitari. Per il sedicente dentista è scattata la denuncia in stato di libertà per esercizio abusivo di una professione.

Potrebbe anche interessarti