I bagni di lusso più belli ed esclusivi: quali sono e come sceglierli

Nel corso degli ultimi mesi la nostra rubrica dedicata al mondo delle ristrutturazioni ha toccato diversi argomenti. Ancora “inesplorato”, almeno fino ad oggi, è quel mondo dedicato dedicato ad una delle zone più importanti quando si parla di casa: il bagno.

Con questo articolo vogliamo dare il via ad una serie di approfondimenti proprio sui bagni, in particolare bagni di lusso ed esclusivi: dai materiali utilizzati, alla rubinetteria e agli accessori. E nel farlo, ci avvarremo della consulenza di Domenci Moscatiello, CEO di Ristrutturazione Garantita ed esperto del settore interior.

Il bagno, nel corso sopratutto negli ultimi anni, ha acquisito sempre una sempre maggiore importanza e considerazione. Non soltanto una zona della casa di “servizio”, ma è diventato, a tutti gli effetti, un luogo di relax e comfort. Ma quali sono le peculiarità che rendono un bagno di lusso?

Ciò in cui si differenzia un bagno di lusso sta nella scelta di materiali preziosi, arredi di alta qualità e tutta una serie di optional, a volte davvero inusuali. Inserito in un ambiente dallo stile ricercato, il bagno di lusso deve essere in grado di soddisfare qualsiasi tipo di esigenza. Ma, soprattutto, non può fare a meno della sua esclusività.

Oggi vi proponiamo quattro bagni, tutti differenti tra loro, ma accomunati da tutte quelle qualità che abbiamo enunciato poc’anzi: sono bagni di lusso ed esclusivi.

Il primo è un bagno per chi ama lo sfarzo e ricerca l’eleganza del passato: “Si contraddistingue per diversi elementi d’arredo. Innanzitutto la rubinetteria dorata – spiega l’esperto – che non deve mai mancare in un ambiente del genere. Poi, la ricercatezza dei materiali utilizzati. Le piastrelle decorate con motivi sinuosi, la rubinetteria preziosa, e il lampadario di cristallo mettono in luce tutta la raffinatezza di questo bagno“.

Il secondo, invece, si caratterizza per uno stile più naturale. In genere, il marmo rappresenta la prima scelta per i pavimenti: “In questo caso – spiega Domenico Moscatiello – viene utilizzato il legno, sia per i rivestimenti che per gli elementi bagno. E’ possibile alternarlo con la pietra ed il sasso“.

Essenzialità e sobrietà sono i punti di forza del terzo bagno: “Qui lo fa da padrone lo stile minimal. Quindi, si privilegiano mobili ed accessori dalla linea pulita – spiega l’esperto – senza eccessi. Inoltre, l’illuminazione, semplice ma bens tudiata, esalta questo bagno dal design elegante“.

Fondamentale è anche la scelta degli optional, che possono rendere unico ogni momento vissuto in un ambiente all’insegna del relax. Non mancano in bagni di questo tipo l’installazione di televisioni o sistemi audio. Ma non solo tecnologia. C’è anche chi privilegia un ritorno al passato e alla tradizione.

E’ il caso del quarto bagno che vi mostriamo, davvero unico ed esclusivo, grazie alla presenza di un camino. Lusso moderno o ritorno al passato, nulla viene precluso. Sta a voi decidere come arredare il vostro bagno.

Se volete ristrutturare il vostro bagno, e ricercare qualcosa di unico ed esclusivo, Ristrutturazione Garantita è l’azienda specializzata nella realizzazione d’interni che fa al caso vostro. Per approfondire le loro realizzazioni, vi rimandiamo ai seguenti link.

Sito Web

Pagina Facebook 

Numero Verde: 800 131 706 

Se volete info sul CEO, Domenico Moscatiello, questi i suoi riferimenti:

Libro “Ristrutturare è un Incubo – Se non Sali come farlo”

Pagina FB

Profilo Instagram

Potrebbe anche interessarti