Sigarette, nuova stangata in arrivo: 70 centesimi in più a pacchetto

Nuova stangata in arrivo per i fumatori. I pacchetti di sigarette, infatti, soprattutto quelli che oggi sono i più economici, potrebbe presto subire un aumento considerevole. Si parla di 70 centesimi in più, per effetto di due emendamenti, uno al decreto fiscale che accompagna la manovra, e il secondo direttamente alla legge di Bilancio.

Il ritocco al prezzo, che riguarderà specialmente le sigarette di fascia più bassa, è stato inserito per rispondere alle esigenze finanziarie del ministero dell’Economia.

Inoltre, numeri alla mano, entro due anni le sigarette potrebbero subire un rincaro fino a due euro. In questo caso, i pacchetti di fascia bassa costerebbero quanto quelli di fascia alta. Così, oltre ai fumatori, sarebbero penalizzati anche i produttori minori di tabacco, visto che, a parità di prezzo, i consumatori sceglierebbero sigarette di fascia alta.

Chissà, magari questo ulteriore aumento potrebbe spingere i fumatori ad appendere una volta per tutte la sigaretta al chiodo.

Potrebbe anche interessarti