Truffa della ruota bucata: come funziona questo nuovo tipo di rapina?

gomme

Quattro persone sono state denunciate dai carabinieri della compagnia di Baiano perché ritenute responsabili di una nuova tipologia di truffa volta a svaligiare e danneggiare le auto dei malcapitati. Già in precedenza un anziano napoletano era stato derubato in un modo simile. Cerchiamo di capire come funziona questa nuova trovata criminale chiamata con l’appellativo di “Truffa della ruota bucata” per le sue modalità di esecuzione.

I casi denunciati, che hanno portato alla cattura dei responsabili, sono avvenuti tutti nel parcheggio di un supermercato di Montoro, in provincia di Avellino, con la stessa modalità. Tornati alle proprie vetture, i clienti del centro si sono resi conto di avere una gomma forata e si sono subito prodigati per sostituirla e mettersi in moto al più presto possibile. E’ proprio in quel frangente, nella disattenzione dei proprietari, che i delinquenti entravano in azione.

Mentre la gomma, ovviamente forata in precedenza dai truffatori, viene sostituita, infatti, i malviventi approfittano per rubare dal veicolo portafogli, borse, buste della spesa e tutto ciò che riescono a trovare a portata di mano. Una truffa che, quindi, va a colpire principalmente persone che, in quel momento, si trovano da sole.

Pertanto è consigliabile, in caso si riscontri una gomma a terra, chiedere prima la presenza di qualche altro testimone che possa tenere sotto controllo la situazione o, comunque, di mettere al sicuro oggetti di valore e borse prima di sostituire la gomma.

Potrebbe anche interessarti