Camorra. Maxi blitz a Napoli, smantellato il clan Lo Russo: 43 arresti

113Napoli. Un maxi blitz di carabinieri e polizia sta portando all’arresto di 43 persone, ritenute responsabili a vario titolo di associazione di tipo mafioso e di reati aggravati dall’art. 7 della Legge “Falcone”, che vanno dall’associazione finalizzata al traffico di stupefacenti, alla detenzione e spaccio di droga e alla detenzione e porto di armi, comuni e da guerra.

Le indagini, coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia, hanno permesso di smantellare il clan “Lo Russo”, che opera nell’area Nord di Napoli (Miano, Piscinola, Marianella e Chiaiano), del quale sono state accertate le responsabilità degli affiliati.

Sono stati identificati, infatti, gli spacciatori di cocaina, eroina, marijuana e hashish, con centinaia di episodi di spaccio documentati, ed è stato sequestrato l’arsenale del clan (un fucile mitragliatore kalashnikov, 5 fucili e 6 pistole, 3 giubbotti antiproiettile e centinaia di munizioni).

Potrebbe anche interessarti