Neonata abbandonata in ospedale, Maria Vittoria cerca una famiglia

neonata

È nata tredici giorni fa, alla clinica Pineta Grande di Caserta, una femminuccia che il personale ospedaliero ha chiamato Maria Vittoria Castellano.

La neonata è purtroppo stata abbandonata dalla mamma alla nascita e del padre non si hanno notizie. Medici e personale non fanno trapelare notizie per non permettere l’identificazione della donna. Si sa soltanto che la mamma è una giovane donna dell’Est Europa.

È arrivata in ospedale da sola ed il giorno dopo il parto non ha portato con sé la neonata, ma è sparita senza lasciare tracce. Presumibilmente la madre ha scelto volontariamente di lasciare la piccola per via delle condizioni sociali e di vita precari. La legge 396 del 2000 prevede il parto in anonimato che consente alle madri che hanno appena partorito di non riconoscere i loro figli. Il bambino così può essere adottato in tempi brevi da un’altra coppia.

Maria Vittoria che gode di ottima salute, è alla ricerca di una nuova famiglia adottiva.