Prete cospargeva minori con olio santo e abusava di loro: arrestato

Prete

Un fatto davvero increscioso si è verificato in Sicilia. A Catania, un prete è stato arrestato dai carabinieri per violenza sessuale aggravata su minori. Gli uomini delle forze armate, su delega della Procura distrettuale, hanno eseguito nei suoi confronti una ordinanza di custodia cautelare in carcere. Il prete, padre Pio Guidolin, secondo quanto accertato dalle indagini, sfruttando il suo ruolo e approfittando della condizione di particolare fragilità di diversi ragazzini di età minore dei 14 anni, ha abusato di loro da diversi anni.

L’uomo ha costretto i ragazzini a subire e compiere atti sessuali dopo averli cosparsi con l’olio santo prelevato dalla Chiesa, presentando alle vittime i loro rapporti quali “atti purificatori”, in grado di lenire le loro sofferenze interiori. A seguito di questi accertamenti la Curia etnea ha adottato nei suoi confronti alcuni provvedimenti cautelari, tra cui: l’allontanamento dalla parrocchia; la collocazione del religioso, privo di funzioni, in un’altra sede. Sul prete c’è in corso un processo canonico da parte del Tribunale ecclesiastico.

Potrebbe anche interessarti