Napoli, 16enne trovato a scuola in un bagno di sangue

Napoli – Paura per un ragazzo napoletano di soli 16 anni. Il giovane è stato ritrovato questa mattina nei bagni della sua scuola, il liceo scientifico Mercalli, in via Andrea D’Isernia, con ferite da taglio su tutto il corpo. Molti dei tagli erano ancora sanguinanti ed il ragazzo in fin di vita.

Secondo quanto riporta il Mattino il 16enne è stato trasportato a bordo di un’ambulanza del 118 al pronto soccorso del Loreto Mare, dove è stato ricoverato con un codice rosso. Al momento non si sa altro circa le sue condizioni di salute e sulla gravità delle ferite.

Intanto si sta cercando di comprendere la dinamica dell’accaduto: secondo le prime ipotesi si potrebbe trattare di un tentativo di suicidio e quindi sarebbe stato lo stesso ragazzo a causarsi le numerose ferite su tutto il corpo per compiere l’estremo gesto.

Potrebbe anche interessarti