De Magistris replica a De Laurentiis: “Lo stadio si farà prima delle Universiadi”

Durante la cena di Natale, che ha riunito staff tecnico e dirigenziale del Napoli, De Laurentiis ha rilasciato alcune dichiarazioni sul nuovo stadio in cui è emersa la volontà di cercare terreni fuori la città partenopea a causa di disaccordi con l’amministrazione di Napoli.

Arriva così la replica del sindaco di Napoli Luigi de Magistris che prima di tutto ritiene le polemiche sterili e non utili alla città e alla squadra.

“Io penso che questa città, intesa come città ma anche come squadra, non ha proprio bisogno di polemiche che non fanno bene alla squadra. La squadra va sostenuta da tutti, nei momenti belli e nei momenti difficili, sicuramente adesso non è un momento facile, ma siamo tra i primi in campionato, abbiamo grandi prospettive”.

Inoltre aggiunge che lo stadio si farà a Napoli e i lavori stanno andando avanti in questa direzione con l’appoggio di tutti.

Il sindaco di Napoli non si inserisce in queste polemiche che non condivide, quindi esprime un grandissimo sostegno alla squadra, vicinanza e facciamo fatti, come sempre, sullo stadio. Tanto è vero che abbiamo avuto l’apprezzamento di tutti per il lavoro che stiamo facendo, che si porterà in completezza prima delle Universiadi“.

Infine ringrazia i napoletani per la pazienza e si augura la vittoria dello scudetto.

“Mi fermerei qui ringraziando tutti i napoletani. Ci sono tante cose che funzionano, poi ci sono anche le cose che funzionano, quindi quasi sempre i napoletani sono le vittime, invece questa città si sta riscattando nel calcio ma devo dire si sta riscattando molto anche la città. La città ha già vinto alcune partite, ci auguriamo che quest’anno vinciamo anche lo scudetto, così vinciamo sia come città che come squadra”.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più