Autista chiede il biglietto alla ragazza: il fidanzato geloso sfonda il bus

Carabinieri

Sant’Antonio Abate – Sembra la scena di un film di bassissimo livello, ma è successo davvero a Sant’Antonio Abate, nei pressi della fermata dei bus in via Roma. L’autista dell’autobus di linea appena arrivato si era fermato vicino ad una ragazza per chiederle di esibire il biglietto. Un’azione normalissima che, tuttavia, è stata fraintesa dal fidanzatino della giovane che osservava il tutto da sotto il bus.

Il ragazzo, un operaio di 19 anni, ha scambiato quel normale controllo per una avance alla sua fidanzata ed è andato in escandescenza. Secondo quanto riporta il Mattino il giovane avrebbe provato a sfondare con calci e pugni la porta del mezzo pubblico per “salvare” la sua lei e punire l’autista.

Fortunatamente il personale della linea Pagani-Castellammare ha subito allertato i carabinieri della stazione di Sant’Antonio Abate. Le forze dell’ordine sono accorse tempestivamente bloccando il ragazzo e denunciandolo per danneggiamento ed interruzione di pubblico servizio. Un raptus di gelosia che, comunque, manifesta un temperamento violento e potenzialmente pericoloso.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più