Incendio abitazione, morti mamma e figli: si pensa all’omicidio-suicidio

immagine di repertorio

Emergono alcune indiscrezioni sull’incendio avvenuto ieri sera a Mercato San Severino nel Salernitano dove sono morte tre persone. Una donna di 82 anni e i suoi due figli hanno perso la vita nonostante il tempestivo arrivo dei Vigili del Fuoco.

Una delle cause che si ipotizzano, come si legge su Il Corriere del Mezzogiorno, sarebbe quella di un omicidio-suicidio, in quanto il figlio più piccolo dell’anziana donna soffriva di crisi depressive. Gli inquirenti stanno vagliando dunque l’ipotesi che sia stato un gesto volontario quello da parte del figlio dell’82enne per provocare la sua morte e quella dei suoi familiari.

 

Potrebbe anche interessarti