Bimbo campano di 2 anni si sente male: è positivo all’hashish

Un bimbo di due anni dell’Avellinese è risultato positivo all’hashish. La famiglia, di San Martino Valle Caudina, aveva notato che il bambino da giorni mostrava sintomi di sonnolenza e stordimento. Portato all’ospedale “Rummo” di Benevento, i medici dapprima non sono riusciti a capire cosa avesse e poi hanno scoperto la positività alla droga.

Come riporta La Repubblica, il caso è stato subito segnalato al tribunale dei minori di Napoli e sono in corso accertamenti da parte dei carabinieri della Compagnia di Avellino e della stazione di San Martino Valle Caudina, per capire la dinamica dei fatti. I genitori sostengono di aver visto il bambino ingerire qualcosa nella villa comunale scambiandolo per caramella.

Le indagini proseguono per scoprire la verità su questa vicenda. Il bambino sta bene.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più