Venezia, ucciso da un vicino a colpi di pistola: arrestato un napoletano

CarabinieriVenezia. Un uomo è stato ucciso questa notte a colpi di pistola, a pochi passi da piazzale Roma. La vittima, come scrive Ansa, avrebbe bussato alla porta di un suo vicino di casa, il quale ha aperto sparandogli due colpi di pistola.

L’uomo, un 47enne, è stato colpito all’occhio da uno dei proiettili, e ha perso la vita. Il suo vicino di casa, C.E., un 50enne di origini napoletane, è stato arrestato in flagranza di reato per omicidio e porto abusivo d’arma.

La vittima abitava in una casa ereditata dalla madre e da tempo aveva stretto rapporti con il suo assassino, che invece pare occupasse abusivamente un appartamento.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più