Ecco la bicicletta del futuro: la SadaBike. L’ha inventata un campano

Sada Bike

La bicicletta del futuro viene inventata da un giovane nativo di Battipaglia e laureatosi a Torino in ingegneria. Gianluca Sada, 30 enne, ha ormai completato un suo vecchio progetto che lo ha messo in evidenza negli ultimi anni. La SadaBike, elegante e semplice. Si tratta di una bici senza raggi, pieghevole e per questo motivo facilmente trasportabile.

Basterà un solo movimento per renderla zaino monospalla o trolley per essere trasportata senza fatica. Tali caratteristiche hanno permesso all’ingegnere di depositare il brevetto in Italia e in Europa come invenzione industriale.

L’idea fu partorita da Sada negli anni che vanno dal 2008 al 2010 portando il progetto nella sua tesi di laurea, tra le altre cose premiata dall’Ordine degli ingegneri di Torino quale miglior tesi di laurea a carattere innovativa.

Nel 2010, Giorgia Meloni, selezionò Sada come uno tra i migliori 200 giovani talenti d’Italia, premiando la sua creatività. Nel 2011 quello che era rimasto un progetto su carta diventa realtà grazie all’azienda Palmec s.n.c.

Di seguito vi proponiamo in video di Gianluca Sada del 2010 dove spiega il progetto della SadaBike:

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=ZXNDvnG9Qok[/youtube]

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più