Video. Tapiro ad Alberto Angela: “Ricambio con meravigliose sfogliatelle napoletane”

C’è sempre una prima volta nella vita, anche per il divulgatore scientifico più famoso d’Italia. Striscia la Notizia ha consegnato il primo tapiro d’oro ad Alberto Angela in un servizio andato in onda ieri sera su Canale 5.

Il motivo è la polemica sulla puntata di mercoledì scorso del suo nuovo programma Meraviglie (su Raiuno), nella quale la parte dedicata alle Dolomiti è stata girata esclusivamente tra le province di Trento e Bolzano, dimenticando che la maggior parte della catena montuosa si trova in Veneto.

Bisogna fare un programma in 77 giorni che copra tutta l’Italia, – ha dichiarato Angela –  è ovvio che in questo poco tempo bisogna fare delle scelte logistiche e strategiche. Le Dolomiti è chiaro che non le puoi fare tutte. Noi abbiamo scelto un luogo per far vedere quanto sono belle, ma ce ne sono anche in Veneto, a Pordenone… nelle riprese si vedevano“.

Poi ha contraccambiato il “dono” dell’inviato di Striscia con una confezione di sfogliatelle napoletane: “Ricambio con le sfogliatelle napoletane che sono una meraviglia!“.

Staffelli gli ha ricordato: “Lei è considerato un sex symbol, addirittura un’icona gay” e Angela ha concluso: “Io sorrido, ma rimango concentrato sul mio lavoro“.

Clicca qui per vedere il servizio!

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più