Scomparsa di Rosa Di Domenico: la struggente lettera della madre

Sant’Antimo – Sono trascorsi 8 mesi da quando Rosa di Domenico, 15enne di Sant’Antimo, è scomparsa. Notizie incerte, paure, un videomessaggio della giovane che ha aperto ancora più dubbi e ansie sulla sua salute, i sospetti su quel pakistano che la ragazza frequentava da qualche tempo: dopo tutto questo la famiglia continua a brancolare nel buio, ridotta a piangere un’assenza incolmabile.

Oggi questo dolore si è tradotto in una struggente lettera scritta dalla madre di Rosa, Rosa Marino, ed affidata alla zia della ragazza. La donna l’ha poi diffusa sui social network pubblicandola sul gruppo nato per sostenere le ricerche della ragazza.

Questo il messaggio completo:

“A Rosa. Oggi sono otto lunghi mesi che sei lontana da noi e la nostra vita si è stravolta da quel 24 maggio. Mai e poi mai immaginavo tutto ciò e sono sicura che non avresti mai abbandonato i tuoi affetti. Da quel giorno io, tuo padre e i tuoi fratelli troviamo la forza per andare avanti nell’intento di fare qualcosa per cercarti e portarti a casa. Il cuore mi dice che è qui il posto in cui devi stare, tra le persone che ti amano. Sai che sono timida ma per te sono disposta a tutto anche a costo della mia stessa vita, non mi fermo e non mi fermerò mai, tu sei una parte di me, una parte del mio cuore. Rosa, se riuscirai a ricevere il messaggio voglio ricordarti che noi tutti ti amiamo. È molto triste qui senza di te, e come ben sai i problemi sono fatti per essere affrontati e questo fallo capire, se puoi, a chi ti ha portato via. Prego ogni giorno e mando un bacio in cielo prima di andare a letto con la speranza che tu possa percepirlo. Mi mancano tanto le nostre risate… ti amo, Mamma”

Potrebbe anche interessarti