Napoli, gli spazzini hanno in media 59 anni e la metà è inabile

Spazzini dell'Asìa

Il Fatto Quotidiano ha realizzato e caricato su YouTube un video in cui sono intervistati il Presidente dell’ Asìa, Raffaele Del Giudice, e alcuni operatori ecologici. Sia Del Giudice che gli operatori hanno sottolineato come sia difficile garantire il servizio in una città grande e popolosa quale è Napoli, con il solo ausilio di 7 spazzatrici automatiche e circa 300 spazzini, di cui la metà non può svolgere tutte le mansioni che dovrebbe a causa di infortuni o dell’età. La media di età dei collaboratori ecologici, infatti, corrisponde a 59 anni, un’età che non è la più adatta a al pesante lavoro di pulire la città, anche considerato il fatto che negli anni gli spazzini sono diminuiti perché quelli andati in pensione non sono stati sostituiti: gli operatori così invecchiano e allo stesso tempo devono lavorare di più. 

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=ZRBw0DIZCBY[/youtube]

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più