Foto. Ancora malati curati a terra all’ospedale di Nola: la denuncia di Luca Abete

Era il gennaio del 2017 quando suscitò grande clamore mediatico la notizia sulle sulle condizioni in cui versavano alcuni pazienti dell’ospedale Santa Maria della Pietà di Nola. Fece il giro del web la foto, condivisa su Facebook, di un malato costretto a rimanere a terra, avvolto soltanto da un pleid.

A oltre un anno di distanza da quell’emergenza, nulla sembra cambiato. Stando a quanto denunciato da Luca Abete, infatti, continua a persistere una carenza di barelle e posti letto. Ecco il post condiviso dall’inviato di Striscia la Notizia su Facebook:

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più