Non bastano gli scoop, ‘In punta di piedi’ batte l’Isola: quasi 5 milioni di spettatori

La gente sembra esser finalmente stanca dei reality e della tv spazzatura. Dopo il grande successo del programma di Alberto Angela che raccontava le meraviglie e le bellezze italiane, ieri Rai 1 ha siglato un altro piccolo trionfo: ha battuto (anche se di poco) l’Isola dei Famosi con i suoi “scoop” banali e alquanto pilotati.

Anche se lo share dell’Isola dei Famosi è stato di poco superiore, il film girato e ambientato a Napoli ha saputo tener testa ad un programma seguitissimo negli ultimi anni e che per combattere la concorrenza ha dovuto ricorrere ad alcuni “stratagemmi” televisivi, come la querelle tra Eva Henger e l’ex tronista di ‘Uomini e Donne’ Francesco Monte.

Il film di Alessandro D’Alatri, invece, ha raccontato la storia del riscatto di una ragazzina napoletana che si è salvata dalla malavita grazie al suo talento e alla danza classica.

Su Rai1 In Punta di Piedi ha conquistato 4.991.000 spettatori pari al 19.9% di share. Su Canale 5 L’Isola dei Famosi 13 ha raccolto davanti al video 4.928.000 spettatori pari al 26.4% di share. Su Rai2 Voyager – Ai Confini della Conoscenza ha interessato 1.555.000 spettatori pari al 6.% di share. Su Italia 1 Mission: Impossible ha intrattenuto 1.174.000 spettatori (4.8%). Su Rai3 PresaDiretta ha raccolto davanti al video 1.500.000 spettatori pari ad uno share del 5.8%. Su Rete4 Doc West totalizza 813.000 spettatori con il 3.2% di share. Su La7 Il Club delle Prime mogli ha registrato 644.000 spettatori con uno share del 2.5%. Su TV8 Pulp Fiction ha segnato l’1.8% con 412.000 spettatori mentre su Nove Tutto Tutto Niente Niente ha catturato l’attenzione di 620.000 spettatori (2.4%).

Questo dimostra che ai telespettatori vanno date delle valide alternative per scegliere e non per accontentarsi di quello che la tv offre.

Potrebbe anche interessarti