Violenza domestica a Napoli: 25enne aggredita davanti ai figli piccoli

violenza sulle donne

Ancora un caso di violenza domestica a Napoli. Un 26enne di Volla, già noto alle forze dell’ordine, infatti, è stato arrestato in flagranza di reato dai carabinieri del posto, per aver aggredito la moglie. La donna, 25 anni, è stata malmenata sotto il tetto coniugale alla presenza dei tre figli minorenni. Per lei, i medici hanno diagnosticato un “trauma facciale” guaribile in una ventina di giorni.

La donna ha denunciato il marito ed ha informato anche di altri maltrattamenti subiti in precedenza, anche dai figli. L’uomo è stato condotto ai domiciliari presso l’abitazione dei genitori.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più