Napoli. Poliziotti eroi salvano turista al posto del 118

Napoli – A Napoli, nella centralissima via Marina, due pattuglie della polizia automontata e motomontata dell’Ufficio Volanti della locale Questura hanno salvato la vita ad un turista. L’uomo, colto da un malore, aveva perso i sensi accasciandosi al suolo. I poliziotti della Questura di Napoli, allertati da passanti che richiamavano la loro attenzione, sono riusciti a soccorrere il turista già quasi in fin di vita.

Dopo aver analizzato le condizioni generali del malcapitato, i poliziotti hanno iniziato immediatamente ad effettuare le manovre di primo soccorso chiamando contestualmente personale del 118 che, purtroppo, non è arrivato poiché tutte le ambulanze erano impegnate su altri interventi. A quel punto i poliziotti, resesi conto della gravità del caso, con la massima professionalità e con il prezioso aiuto di un automobilista sono riusciti a trasportare la persona in ospedale, salvandogli in tal modo la vita .

Giuseppe Raimondi, Segretario Generale Provinciale del Sindacato Indipendente di Polizia Coisp, ha così commentato la notizia: “Giunti all’ospedale e dopo aver avuto rassicurazioni sulle condizioni di salute del turista, i poliziotti hanno avuto un caloroso abbraccio di ringraziamento dalla moglie del malcapitato , un gesto che ha commosso i miei colleghi che solo in quel momento si sono resi conto di aver fatto una cosa eccezionale. Chiederò personalmente al Questore di Napoli, dott. Antonio De Iesu – conclude il leader partenopeo del Coisp – di gratificare come meritano questi poliziotti che oggi, per l’ennesima volta, hanno dato prova di alta professionalità”.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più