Crollo nell’ex monastero: gli aggiornamenti sulle condizioni degli operai

Napoli – La direzione sanitaria dell’ospedale Cardarelli aggiorna in merito alle condizioni dei due operai coinvolti nel crollo, avvenuto ieri mattina, nell’ex monastero di San Paolo Maggiore in zona via Tribunali.

Bollettino medico n°02 del 17.03.2018

paziente V.A 1973 e paziente P.G. 1985

Di seguito l’aggiornamento delle condizioni relative ai due pazienti ricoverati al Cardarelli a seguito del crollo del muro perimetrale dell’ex monastero in via dei Tribunali del 16.03.2018:

V.A. 1973 . trauma da caduta, contusione polmonare, assenza di fratture
. paziente stabile emodinamicamente prossimo alla dimissione;
. prognosi sciolta

P.G. 1985 . trauma da schiacciamento, vasta ferita lacerocontusa del cuoio capelluto sanguinante,
fratture vertebrali senza compromissione del canale vertebrale, frattura del femore, della tibia e del perone
. paziente stabile emodinamicamente, nei prossimi giorni si valuterà trasferimento in U.O. Ortopedia
. prognosi riservata, quadro clinico in netto miglioramento

Il prossimo bollettino medico sarà emanato lunedì p.v. entro le ore 12,00.

Il Direttore Sanitario
dr. Franco Paradiso

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più