Crollo nell’ex monastero: gli aggiornamenti sulle condizioni degli operai

Napoli – La direzione sanitaria dell’ospedale Cardarelli aggiorna in merito alle condizioni dei due operai coinvolti nel crollo, avvenuto ieri mattina, nell’ex monastero di San Paolo Maggiore in zona via Tribunali.

Bollettino medico n°02 del 17.03.2018

paziente V.A 1973 e paziente P.G. 1985

Di seguito l’aggiornamento delle condizioni relative ai due pazienti ricoverati al Cardarelli a seguito del crollo del muro perimetrale dell’ex monastero in via dei Tribunali del 16.03.2018:

V.A. 1973 . trauma da caduta, contusione polmonare, assenza di fratture
. paziente stabile emodinamicamente prossimo alla dimissione;
. prognosi sciolta

P.G. 1985 . trauma da schiacciamento, vasta ferita lacerocontusa del cuoio capelluto sanguinante,
fratture vertebrali senza compromissione del canale vertebrale, frattura del femore, della tibia e del perone
. paziente stabile emodinamicamente, nei prossimi giorni si valuterà trasferimento in U.O. Ortopedia
. prognosi riservata, quadro clinico in netto miglioramento

Il prossimo bollettino medico sarà emanato lunedì p.v. entro le ore 12,00.

Il Direttore Sanitario
dr. Franco Paradiso

Potrebbe anche interessarti