Presa baby gang di 4 minorenni: avevano accoltellato un 15enne al Vomero

Baby-GangIl 9 dicembre scorso l’aggressione a danno di un gruppetto di amici e il tentato omicidio nei confronti di uno di loro, ieri l’ordine di cattura giunto per sei ragazzi di una vera e propria baby gang vomerese, ritenuti i responsabili dei gravi misfatti.

Quattro sono minori, due hanno già raggiunto la maggiore età. Tutti accusati di tentato omicidio e lesioni aggravate dai futili motivi: volevano stabilire la loro supremazia sul territorio dell’agguato. Nella fattispecie quello di via Scarlatti, nella zona del Vomero, dove quattro mesi fa il branco aveva assalito una comitiva di amici – peraltro non della zona – all’uscita da un McDonald’s.

Dei cinque ragazzi aggrediti – secondo la ricostruzione alla quale sono pervenuti gli agenti del commissariato vomerese – tre sarebbero riusciti a scappare quasi subito, mentre gli altri due sarebbero rimasti nelle grinfie della baby gang. Lesioni gravi per uno dei due, ma ancora peggio sarebbe andata all’altro: più volte colpito con un coltello all’altezza del torace, avrebbe necessitato di un intervento chirurgico immediato.

Ora i responsabili dell’accaduto saranno sottoposti a processo. Nel frattempo per i quattro minorenni il giudice ha disposto la custodia cautelare, mentre per i due maggiorenni il fermo.

Potrebbe anche interessarti