Precipita dagli scogli di Coroglio: grave ragazzo di 30 anni

Un’imprudenza sarebbe la causa di un grave incidente avvenuto poco dopo mezzogiorno sugli scogli di Coroglio dai quali è precipitato, da un’altezza di due metri, un giovane di 30 anni che cercava di arrampicarsi sugli stessi. A dare la notizia è ilmattino.it.

Le operazioni di soccorso non sono state semplici anche per la posizione del ragazzo che era incastrato tra i massi, senza dimenticare la superficie scivolosa degli scogli. Tuttavia, le operazioni sono state dirette dalla centrale operativa del 118 che ha fatto prelevato il ragazzo tramite elisoccorso.

Il mezzo, proveniente da Pintecagnano, ha soccorso il giovane insieme agli operatori del 118 di Bagnoli, ai Vigili del Fuoco e al personale della Capitaneria di Porto. Il 30enne è stato subito trasportato all’ospedale Cardarelli dove è in cura, in codice di massima emergenza, per i numerosi e gravi politraumi in tutto il corpo.

LEGGI ANCHE
I familiari di Livia chiusi nel dolore. La mamma: "Mi fidavo di lui"

Potrebbe anche interessarti