Studentessa morta a Monte Sant’Angelo: non avrebbe dato tutti gli esami


Emergono nuovi dettagli sul suicidio di Giada, la ragazza di 26 anni che si è tolta la vita quest’oggi, lanciandosi dal tetto dell’ateneo di Monte Sant’Angelo. La ragazza, iscritta alla Facoltà di Scienze naturali, era una studentessa fuori sede, originaria di Isernia. Ancora da accertare le cause che hanno spinto la giovane a compiere il tragico gesto.

Secondo una prima (e non confermata) ricostruzione dei fatti, Giada non avrebbe dato tutti gli esami previsti. La giovane aveva detto agli amici ed ai familiari di doversi laureare proprio oggi. Una bugia che la giovane non sarebbe riuscita a confessare, finendo col togliersi tragicamente la vita.

Potrebbe anche interessarti