MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Il padre del tifoso ferito ” abbiamo passato la notte in angoscia”

Il padre del tifoso ferito " abbiamo passato la notte in angoscia"

I fatti accaduti nella giornata di ieri nei pressi dello stadio Olimpico di Roma in occasione della Coppa Italia continuano a far parlare di aggiungendo ogni ora che passa un tassello in più per ricostruire la storia.

Ad aggiungere ulteriori dettagli questa volta è il padre del tifoso ferito gravemente, Giovanni Esposito, che racconta le sua nottata di angoscia; stando alle parole di Giovanni, la notizia dell’incidente gli stata riferita dal nipote dopodiché si è precipitato a Roma per raggiungere il figlio. Giunto sul posto, preoccupatissimo per le condizioni del figlio, Giovanni non ha avuto alcuna informazione da parte della questura. Queste le parole del padre : “Sono stato avvertito da mio nipote e mi sono precipitato subito a Roma. Pensavo che mio figlio fosse solo ferito alla mano. Invece sta lottando per la vita. Siamo qui al pronto soccorso e abbiamo passato la notte di angoscia in questa sala d’attesa senza che nessuno dalla Questura ci comunicasse ufficialmente cosa era successo e cosa stava accadendo”.

Potrebbe anche interessarti