Napoli. Consigliere aggredito in strada a colpi di mazza da baseball

Napoli – Questa mattina il consigliere della terza municipalità di Napoli Ciro Guida è stato selvaggiamente aggredito a colpi di mazza da baseball mentre svolgeva un sopralluogo alla Sanità. Ad annunciare e denunciare l’aggressione il presidente della terza municipalità Ivo Poggiani, con un lungo sfogo su Facebook:

“Ciro era stato incaricato da me in un sopralluogo sul territorio. Ha trovato sul posto il padre dell’aggressore. Dopo pochi minuti è arrivato anche il Consigliere Comunale di Mugnano che ha estratto da una borsa una mazza ed ha iniziato a colpirlo. Finito per terra, i due malviventi hanno continuato a pestarlo a calci.”

“È una vergogna, – denuncia Poggiani – quello che è successo è inaccettabile due volte, perché compiuto per futili motivi da rappresentanti delle Istituzioni. È per persone come loro che le stesse stanno perdendo autorevolezza e credibilità nei confronti dei cittadini. Ciro mi ha chiesto di scrivere questo post come denuncia pubblica (seguirà quello alle FF. OO.).”

Infatti è lo stesso Ciro Guida a far sapere con un altro post su Facebook di stare bene e di essere andato a denunciare il tutto alle forze dell’ordine. Il consigliere ha anche commentato ironicamente: “Non sono stati nemmeno bravi a prestarmi 2 di loro con una mazza da Baseball”.

Non è tardata ad arrivare la solidarietà del Sindaco Luigi De Magistris, che in una nota scrive: “​Intendo esprimere tutta la solidarietà, mia personale e dell’Amministrazione che presiedo, all’amico e Consigliere della terza Municipalità Ciro Guida, oggi barbaramente aggredito a pugni, calci e con una mazza da baseball. Un fatto di una gravità inaudita. Auspichiamo che forze dell’Ordine e Magistratura, con la maggiore rapidità possibile, individuino i responsabili di questa vile aggressione.”

“A Ciro, – conclude il primo cittadino – a tutta la terza Municipalità ed al suo Presidente​,​ la vicinanza e la solidarietà dell’Amministrazione e della Città di Napoli.”

Potrebbe anche interessarti